Timeline

Il nostro impegno nella promozione della gestione forestale responsabile ha radici profonde

Il nostro impegno nella promozione della gestione forestale responsabile ha radici profonde (© IAMExpedition / FSC Italia)Un forte impegno volto a diffondere la conoscenza del sistema di certificazione fra gli operatori e i proprietari forestali, le istituzioni pubbliche, le imprese di trasformazione (sia del settore carta-editoria che del legno-arredo), gli enti di certificazione e i consulenti professionisti.

  • 1996 – Nasce il gruppo di lavoro per la definizione degli standard nazionali di gestione forestale sostenibile (GFS) presso il TESAF – Università di Padova

  • 1997 – Prima certificazione FSC di GF in Italia e nell’arco alpino, la Magnifica Comunità di Fiemme (TN).

  • 1998 – Prima certificazione di Catena di Custodia (CoC) in Italia, Rigato Rosa s.n.c

  • 1999 – Convegno FEEM-CSQA-WWF a Milano su certificazione foreste-legno-carta. Avvio delle consultazioni degli stakeholder per la creazione del network nazionale.

  • 2000 – Prima FSC National Contact Person in Italia. Consultazioni con gli stakeholders per la creazione del network nazionale. Indicatori di gestione forestale sostenibile in Italia (ANPA).

  • 2001 – Nasce il “Gruppo FSC-Italia” (23 soci fondatori). ICILA si qualifica come il primo Ente di Certificazione italiano accreditato FSC.


  • 2002 – Standard FSC per la buona gestione delle foreste dell’arco alpino italiano approvati a livello nazionale. Primi prodotti a largo consumo (prodotti tissue a marchio COOP) certificati FSC presenti sul mercato.

  • 2003 – Lancio del sito www.fsc-italia.it. Primi corsi di formazione FSC in Italia (Trentino, Abruzzo). Intensa attività informativa sul territorio. Primo convegno (Padova) su deforestazione e illegal logging in Italia.


  • 2004 – 100° CoC. Prima partecipazione Gruppo FSC-Italia alla General Assembly di FSC International (Bonn). Convegno su GPP e prodotti FSC a Venezia. Partecipazione a formulazione Standard Appenninici e Mediterranei (SAM) (AISF). Corso di formazione in Piemonte con visita di studio in Svizzera.

  • 2005 – Meeting delle iniziative Nazionali Europee FSC a Roma. Viaggio di studio e formazione in Bolivia e Brasile. Certificazione della Sughereta di Tempio Pausania.


  • 2006 – Primo stampatore certificato FSC. Progetto e viaggio a Kupres in BiH.

  • 2007 – 500° CoC. Iniziativa Melacotogna/Greenpeace “Le Salvi chi può”. Avvio progetto Broker.


  • 2008 – Progetto Broker. 1.500 scuole coinvolte nell’iniziativa “Le foreste non si salvano da sole”. Avvio processo di revisione Standard nazionali di buona gestione forestale.

  • 2009 – Consultazione stakeholder per revisione Standard. Primo catalogo italiano aziende certificate FSC. Collaborazione con l’Università del Molise per la mappatura delle HCVF (High Conservation Value Forests) in Italia.


  • 2010 – Revisione Standard di buona gestione forestale nazionali. Prima certificazione di progetto in Italia. Partecipazione a definizione strategia nazionale Certification Bodies. Avvio Risk Assessment nazionale per Legno Controllato. Avvio Progetto SCORE.

  • 2011 – 1.000° CoC. Decennale di FSC Italia. Avvio Progetto STA EU. Primi collaboratori a contratto.


  • 2012 – 1° concorso di design FSC Italia Design Award – La foresta in una stanza. L’Italia raggiunge il 5° posto mondiale per numeri di certificati CoC.

  • 2013 – Seconda edizione del FSC Italia Design Award. Formazione continua su FSC e EUTR. Rinnovo del riconoscimento di National Office a fine anno e adesione alla European Sustainable Tropical Timber Coalition (EU STTC).


  • 2014 – Tour informativo in 10 regioni italiane. Prime foreste certificate FSC in Alto Adige. Avvio collaborazione con Leroy Merlin Italia con progetto in ambito EU STTC. Rinnovo del Comitato Esecutivo nazionale e modifiche statutarie per il riconoscimento della Personalità Giuridica.

  • 2015 – Apertura di una nuova sede e allargamento dello staff operativo. Fondazione dell’Impresa Sociale “Gestione Forestale Responsabile – Servizi s.r.l”. Avvio della revisione degli standard nazionali per la gestione forestale responsabile. Assemblea annuale dei soci all’EXPO di Milano.