FSC-STD-40-005 V3-1

Legno Controllato FSC + Legno controllato ed EUTR

BUNDLE

Legno Controllato FSC + Legno controllato ed EUTR

 30,00 + IVA

FSC-STD-40-005 V3-0

Standard di riferimento per le Organizzazioni che verificano e impiegano materiale vergine controllato, non certificato FSC, nella Catena di Custodia per la produzione di gruppi di prodotti certificati.

COD: FSC-STD-40-005 V3-0 Categoria:

Descrizione

Il documento originale per il Legno Controllato FSC, in lingua inglese, è disponibile a questo link.

Questo standard delinea i requisiti per un Sistema di Dovuta Diligenza per le Organizzazioni certificate secondo la Catena di Custodia FSC che desiderano includere il legno controllato nel campo di applicazione del loro certificato, affinché materiale proveniente da fonti non ammissibili non venga usato in prodotti FSC Misto.

Nella sua applicazione principale, questo standard richiede l’utilizzo di Analisi del Rischio per valutare il rischio di approvvigionamento da fonti non ammissibili. Quando viene individuato un rischio specificato o non specificato per l’approvvigionamento di materiale, o un rischio di mescolamento del materiale nella filiera di fornitura, l’Organizzazione deve attuare misure di controllo per mitigare il rischio.

A differenza della precedete versione (V2-1) di questo standard, non è richiesta l’applicazione della versione attuale (v.3-0) per l’approvvigionamento di materiale con la dichiarazione Legno Controllato FSC proveniente da Organizzazioni certificate FSC.

Informazioni introduttive
Campo di applicazione
Data di approvazione e di entrata in vigore
Riferimenti normativi
Termini e definizioni

Parte I – Sistema di Dovuta Diligenza
Attuazione e mantenimento di un sistema di dovuta diligenza
Ottenimento di informazioni sul materiale
Analisi del rischio
Mitigazione del rischio

Parte II – Sistema di gestione della qualità
Competenza, documentazione e registrazioni
Informazioni pubblicamente disponibili
Input e reclami dei portatori d’interesse

Allegati
Analisi del rischio da parte dell’Organizzazione
Requisiti minimi per la consultazione dei portatori d’interesse
Requisiti minimi per le competenze degli esperti
Panoramica del processo di analisi del legno controllato
Guida per lo sviluppo ed esempi di misure di controllo
Partecipazione al Programma FSC di Verifica delle Fibre
Modello per l’Analisi Estesa del Rischio
Matrice delle modifiche tra le versioni 2-1 e 3-0 dello standard

© Forest Stewardship Council® · FSC® F000217
 
 
CHIUDI
CLOSE
Login