Advice-40-004-15 Materiali neutrali che non possono essere distinti dalle componenti certificate FSC

Premessa
Il Comitato Direttivo di FSC ha approvato nel corso del proprio 74° meeting a febbraio 2017 l’inserimento di un nuovo requisito nel quadro normativo di Catena di Custodia per affrontare il problema delle dichiarazioni fuorvianti relative a prodotti FSC che contengono c.d. “materiali neutrali” che non possono essere distinti dai materiali d’input certificati FSC. Alcuni esempi di questi prodotti sono:

  • carta costituita da una combinazione di fibre di origine forestale (vergini o da recupero) e agricole (cotone, canna da zucchero);
  • pneumatici composti da una combinazione di gomma naturale e sintetica;
  • briquettes costituite da una combinazione di residui forestali e agricoli;
  • tessuti composti da una combinazione di fibre di legno e di altre fibre organiche (cotone).

L’assenza di requisiti per la regolamentazione di tali prodotti poneva un potenziale rischio per la credibilità di FSC, poiché i consumatori avrebbero potuto percepire come fuorvianti le dichiarazioni FSC relative a tali prodotti (ad esempio, nel caso di carta composta per il 95% da cotone e per il 5% da materiali certificati FSC, etichettata come FSC 100%).

Testo normativo
I prodotti certificati FSC che contengono materiali neutrali che non possono essere distinti dai materiali certificati FSC e che possono essere interpretati in modo fuorviante come certificati FSC (ad esempio, materiali di origine agricola non certificati, quali la fibra di cotone utilizzata in carta certificata FSC o la gomma sintetica usata in combinazione con gomma naturale nella produzione di pneumatici) devono essere etichettati e dichiarati solamente come FSC Misto e la componente certificata FSC (es. legno) del prodotto deve essere chiaramente specificata nell’etichetta FSC o mediante una ulteriore dichiarazione (disclaimer), quali ad esempio:

  • Questo prodotto contiene [materiale] certificato FSC; oppure
  • Il [materiale] di questo prodotto è certificato FSC.

NOTA: Questa Nota d’Avviso non si applica ai materiali inorganici (ad esempio vetro, plastica, metallo), né ai prodotti in cui il materiale certificato FSC sia distinto dagli altri materiali (es. cosmetici contenenti estratti arborei certificati FSC che siano chiaramente specificati ai consumatori).